giugno 2009


[YOUTUBE=http://www.youtube.com/watch?v=BAMcPrjz7TA&eurl=http%3A%2F%2Fmarineo.wordpress.com%2F&feature=player_embedded]

Annunci

COMUNE

La facciata del comune impacchettata è una immagine che non vedevamo da tempo, anche se non è la prima volta che il vecchio palazzo di città ricorre a sostanziose cure estetiche. Da tempo, i segni del degrado erano ben visibili. E che l´intervento di manutenzione straordinaria fosse di prioritaria importanza, lo sapevano i tecnici comunali, i quali, a più riprese, avevano verificato la staticità dei solai e la sicurezza dei soffitti, dal momento che le infiltrazioni d´acqua più di un problema avevano creato all´interno. E´ allora il caso di dire che i lavori finalmente restituiranno alla sua antica bellezza un palazzo costruito nel 1885-86 e reso agibile nel 1892. Un palazzo voluto da un sindaco illuminato, Pietro Scozzari, il cui mezzo busto presidia l´attuale stanza del Sindaco, e progettato dall´ing. Giuseppe Raccuglia. L´intervento di manutenzione straordinaria prevede una nuova illuminazione, passata al vaglio dalla Soprintendenza, che poco ha a che fare con i vecchi neon, da cui quell´aspetto vagamente crepuscolare e bruttino. Questa volta l´occhio dei misilmeresi non dovrà ricorrere all´indulgenza. “Nel piano del´Amministrazione Comunale” ha affermato il sindaco Salvatore Badami “non c´è solo il prospetto del palazzo comunale, obiettivo del programma votato dai cittadini, ma l´intera piazza. Già abbiamo acquisito, grazie al concorso di idee, la progettazione per la rifunzionalizzazione della piazza Comitato. Adesso è necessario trovare le risorse, ma abbiamo già le idee chiare anche su quelle. Ci vorrà un secco colpo di reni per chiudere tutto entro la fine del mio mandato. Il percorso è comunque pianificato.”

Fonte sito del Comune

[YOUTUBE=http://www.youtube.com/watch?v=c4LmWwE6CTk]