In occasione della XIV Settimana della Cultura (14-22 aprile 2012), promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, presso la sede del Municipio del Comune di Misilmeri si terrà il convegno “La ferrovia dimenticata – Una risorsa del passato per uno sviluppo futuro”.

Gli interventi saranno incentrati sulla linea ferroviaria a scartamento ridotto che originariamente collegava Palermo (stazione di S. Erasmo) a Corleone, costruita tra il 1884 ed il 1886 ed in funzione fino al 1959. La linea, successivamente prolungata sino a S. Carlo, attraversava il territorio comunale di Misilmeri ed a lungo ha costituito, oltre che un mezzo moderno di collegamento con il capoluogo, entrando quindi nella vita sociale e nella cultura del luogo, un elemento di spicco del paesaggio. Tale è tuttora il maestoso Ponte Mortilli, costruito sul fiume Eleuterio, in muratura di pietrame a tredici arcate.

La manifestazione si svolgerà presso l’Aula Consiliare “Rocco Chinnici”, con inizio alle ore 16.30 di venerdì 20 aprile. Inoltre presso i locali del palazzo municipale sarà allestita una mostra fotografica e documentaria a cura dell’associazione di cultura e attività ferroviaria “TRENO D.O.C – Palermo”.

Inviato da Marco Giammona


Annunci