giovedì, 22 marzo 2012


Di Piazza Marineo
MARINEO. Venerdì 23 marzo alle ore 20:00 il sindaco di Marineo, Francesco Ribaudo, sarà ospite, insieme ad altri amministratori del territorio, della trasmissione “Tse Informa” su Telescouteuropa.
Nel corso della puntata, condotta da Sebastiano Corso, sarà trattato il tema “Ambiente e Rifiuti nella Valle dell’Eleuterio”. La diretta avrà durata di un’ora. Ai telespettatori, che potranno seguire la trasmissione anche online su http://www.tsetv.it, sarà data la possibilità di intervenire in diretta con le loro proposte e domande chiamando il numero telefonico 091.8734369 o postando i contributi sulla bacheca del gruppo facebook “Tse Informa Misilmeri”. Per informazioni è possibile inoltre contattare la redazione su info@tsetv.it.
>> Segui la diretta Tse online

Ritorna,  il servizio di raccolta rifiuti ingombranti e RAEE (rifiuti apparecchiature elettrice ed elettroniche), sicuramente un importante servizio per la cittadinanza Misilmerese.
I rifiuti dovranno essere conferiti nell’area di deposito temporaneo sito in via Pellingra, alle spalle della costruenda caserma dei Vigili Urbani dalle ore 8 alle 12 e dalle ore 14 alle ore 19, tutti i giorni esclusi, domenica e festivi.
Ma non è finita qui, ulteriori agevolazioni per le persone anziane e per i disabili che potranno chiedere il ritiro dei rifiuti ingombranti e RAEE presso la propria abitazione telefonando al numero 0918711398 dalle ore 9 alle ore 13 ogni martedì e giovedì.
Un servizio fortemente voluto dal Sindaco D’Aì e dall’Assessore al ramo Piero Carnesi: “Con questo provvedimento vogliamo innanzitutto dare un servizio importante ai cittadini, garantendo il conferimento e successivamente lo smaltimento di questo tipo di rifiuti, inoltre in un ottica di tutela ambientale vogliamo scongiurare quanto più possibile il proliferare di discariche abusive che vanno a mortificare il nostro territorio. Siamo sicuri – conclude l’Assessore Carnesi – che questo servizio sarà apprezzato dai cittadini ed in loro troveremo dei preziosi alleati per la tutela del nostro territorio, un bene da amare e da proteggere con l’aiuto di tutti”.