Nell’ambito delle celebrazioni per il 150 anniversario dell’Unità d’Italia, giorno 27 maggio alle ore 17,00 presso l’aula consiliare del Comune di Misilmeri si svolgerà il convegno dal titolo “ Misilmeri e la Sicilia nel Risorgimento”.

Interverranno  il dott. Aldo Sparti (Dirigente Direzione Generale degli archivi del Ministero
deiBB.CC.); il Prof. Michelangelo Ingrassia (docente di storia moderna e contemporanea – Facoltà di Scienza della Formazione),il Prof. Franco Barna (Docente di storia medievale – Facoltà di Economia), il Dott. Claudio Paterna (Presidente Istituto per la Storia del Risorgimento), il Dott. Domenico Tubiolo (responsabile beni culturali comune di Misilmeri).
Misilmeri è una cittadina alle porte di Palermo dove hanno avuto luogo diversi episodi del Risorgimento Italiano. Nel 1820, nel 1848 e nel 1860 il territorio di Misilmeri e i suoi uomini parteciparono attivamente alle insurrezioni che contribuirono alla cacciata del governo borbonico e alla successiva annessione al nuovo regno d’Italia. Partendo dai fatti misilmeresi scopo del convegno è quello di esaminare gli aspetti salienti del risorgimento mettendo in risalto luci ed ombre del processo di unificazione.

Inviato da Marco Giammona