gennaio 2011


LOCANDINA TRATTA DAL SITO http://www.madrelalia.it/


LA VITTORIA DEI NORMANNI A MISILMERI

Video della BBC tradotto da Giuseppe Borgese


Lunedì 10 gennaio 2011, dopo lunghi ed accurati preparativi, avrà inizio il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti. L’amministrazione comunale ha predisposto 16 postazioni attigue a quelle di conferimento già esistenti. Da lunedì dunque, su sedici delle postazioni dislocate nel territorio misilmerese, troveremo tre nuove tipologie di cassonetti, con colorazioni che indicano la specifica destinazione: bianco per vetro ed alluminio, grigio per la plastica e blu per carta e cartone. Gli abitanti saranno chiamati a prestare collaborazione per raggiungere un obiettivo che allinea Misilmeri alle città ecologiche e promuove il rispetto dell’ambiente. Il successo della iniziativa, nella fase iniziale, dipenderà proprio dalla sensibilità dei concittadini. Saranno infatti le famiglie a differenziare i rifiuti dentro le mura domestiche, selezionando plastica, vetro e carta per poi conferirli negli appositi cassonetti. Il cosiddetto umido, cioè tutto quel rifiuto che risulta dagli scarti alimentari, sarà conferito nei cassonetti tradizionali. Per il momento sarà possibile utilizzare i classici sacchetti della spesa per il trasporto dei rifiuti. Per quanto concerne il cartone di imballaggio prodotto da esercizi pubblici, valgono le disposizioni e le modalità di stoccaggio contenute nella Ordinanza Sindacale n. 61 del 14 agosto 2010.

Altra tappa importante è quella che sarà attuata dal mese di febbraio 2011, con la raccolta porta a porta. Inizialmente la sperimentazione riguarderà un quartiere campione, quello di Costa Principe. Nei mesi successivi sarà estesa progressivamente a tutto il territorio comunale. La raccolta sarà preceduta dalla distribuzione di sacchetti di colore identico a quello dei cassonetti, che le famiglie sono tenute ad utilizzare. Un apposito servizio di prelievo ritirerà il rifiuto differenziato presso le abitazione, secondo modalità e tempistica da stabilire. L’amministrazione, consapevole della necessità di una fattiva collaborazione degli abitanti, ha predisposto un depliant  che in questi giorni è in distribuzione.

Tratto dal sito ufficiale del Comune di Misilmeri

Il 6 gennaio 2011, la Parrocchia San F.sco d’Assisi di Misilmeri col patrocinio del Comune di Misilmeri organizza il presepe vivente presso Via Trebisonda e in Via Rossini dalle ore 17:00 alle ore 21:00.

Foto di Misilmeri Blog

 

« Pagina precedente