Poetessa di rara sensibilità. Anita Vitrano nasce a Palermo vive a Misilmeri “la perla dell’eleuterio”.

Il suo itinerario poetico è caratterizzato da una sobrietà lirica e da una concentrazione stilistica che ammalia ed immedesima il lettore con dei versi ora aulici ora evocativi ora struggenti ora metaforici in cui Erato ripercorrendo i sentieri dell’anima spazia al di là del tempo e del sogno coltivando immagini ed emozioni che eternizzano l’umana esistenza.

La poetessa presente nel panorama culturale nazionale da alcuni anni è stata premiata in diversi Concorsi Nazionali ed Internazionali, solo per citarne alcuni:Concorso Letterario Internazionale Premio Sesto Properzio (Terni);

Accademia Nazionale di Lettere Arte e Scienze Ruggero II di Sicilia Premio Nazionale di Poesia Ugo Foscolo 2004; Premio Internazionale di Poesia “Augusta Perusia il Grifo d’oro” (Perugia) Premio di Poesia Giulio Palumbo 2005; Dodicesima Edizione Premio A.L.A.P.A.F. XI Concorso Internazionale Primo Premio Assoluto sez giovani poeti 2004.Premio Nazionale “San Valentino” (Terni).La poetessa è stata insignita del Primo posto Assoluto al Premio di Poesia “Giacomo Giardina” VIII Edizione 2009 con la lirica dal titolo:Preludi.

La manifestazione di premiazione si svolgerà sabato 14 Novembre 2009 alle ore 17:00 presso Palazzo Aragona – Cutò (BAGHERIA).

“Ah! Se rotolassero i monti in seno al mare

culla dell’universo

per una goccia d’infinito

il tuo.

Emirok Informa

Annunci