Premiazione_opentennis

Dopo aver sfiorato il trionfo negli ultimi due anni, Simone Cilluffo s’impone nel IV Open di Tennis “Menzel el Emir Cup” .

Simone Cilluffo lo aveva promesso al termine della finale persa lo scorso anno: “Il prossimo anno ritornerò con piacere all’Open “Menzel el emir Cup” per riscattare questa delusione”.
Detto, fatto. Il giovane misilmerese, si è aggiudicato la IV edizione del torneo allestito sul campo in cemento del comunale di Piano Stoppa a Misilmeri.
Nell’atto conclusivo, dinanzi a un numerosissimo pubblico, Cilluffo ha potuto scrivere il proprio nome nell’albo d’oro della competizione in fondo ad un match vibrante e spettacolare con il più maturo e veterano Ignazio Romano. Il giovane mancino fin da subito ha impresso un gioco veloce e potente, che ha costretto alla fine Romano a dover arrendersi ad un netto 6-1 / 6-1. Terzo classificato infine Giovanni Chinnici. Di lì a poco è cominciata la premiazione, in cui sono intervenuti l’Assessore allo Sport ,Turismo e Spettacolo del Comune di Misilmeri, Giusto Chinnici, e i due organizzatori dell’Open, Marco Giammona e Umberto Buscemi. “Sono davvero felice di aver vinto qui al “Menzel el Emir Cup”, torneo che reputo senza dubbio tra i migliori della categoria per livello tecnico dei partecipanti e qualità dell’organizzazione – ha spiegato Cilluffo al momento di alzare il trofeo – l’amarezza per la sconfitta del 2007 e del 2008 è stata ricompensata appieno dal risultato ottenuto in questa edizione. Prima di rimandare tutti all’appuntamento con l’edizione numero 5, , gli organizzatori oltre a ringraziare i numerosi sponsor e tifosi per l’ottima riuscita della manifestazione – hanno strappato a Simone Cilluffo l’impegno di tornare a difendere il titolo.

Inviato da Marco Giammona