giovedì, 4 settembre 2008


Per chi non conosce la biografia di Fiorella Mannoia Emirok vi ricorda che è nata  a Roma il 4 Aprile 1954 ma è figlia di un misilmerese!In questi giorni è in tour dalle nostre parti…….fate una capatina allora! E…..buon divertimento!!!

Un video per voi!

Emirok

Annunci

La mostra fotografica su Misilmeri Antica, tenutasi dal 26 Agosto al 1 Settembre, presso il Centro Diurno – Cortile Grimaldi, dall’associazione socio-culturale Laboratorio Democratico ha riscosso un enorme successo di partecipazione.

La visita della mostra è stata agevolata anche dall’occasione della notte bianca, infatti,  nella serata di Venerdì 29 Agosto è stato necessario organizzare l’ingresso con una turnazione.

Le foto storiche sulla Misilmeri di una volta, hanno regalato momenti di felicità a tante persone, soprattutto anziane, infatti non è stato difficile riconoscere (o addirittura riconoscersi) in queste foto un particolare; una casa; un conoscente; un negozio e tanto altro.

Particolare riguardo hanno avuto le foto inerenti le fasi della costruzione della Chiesa del Cuore Immacolato di Maria e di San Gaetano, ma lo scoop vero e proprio è stato l’esposizione di una foto raffigurante piazza Antonino Di Pisa con il particolare della (fu) Chiesa della Madonna delle Grazie. E’ stato particolarmente bello vedere affiorare i ricordi delle persone più anziane che spesso hanno aggiunto dettagli preziosi all’analisi delle foto e che ci hanno anche portati ad una ristampa di certe didascalie…gradevole anche la disputa sull’anno di un certo avvenimento che ha coinvolto diverse persone.

Si stimano circa 4000 visite in 6 giorni, anche se moltissime persone si sono recate al Cortile Grimaldi di Domenica (unico giorno di chiusura) e dopo le 23, molte persone quindi hanno perso questa occasione, tutto ciò ci spinge a pensare di potere bissare questa esaltante esperienza per dare la possibilità a tutte le persone interessate di poter vedere chi e come eravamo!

Anche persone di altri paesi trovandosi a Misilmeri, ci hanno fatto i complimenti e si sono meravigliati di quanto sia cambiata questa città.

 Non penso…occorre mettersi al lavoro, tante cose possono migliorare solo con un piccolo intervento collettivo…noi ci proviamo tutti i giorni con la nostra associazione e i risultati si cominciano a vedere.

Un sentito ringraziamento alla cittadinanza che ha gradito l’iniziativa e ai tanti  amici che ci hanno aiutato e che hanno collaborato con noi!

Inviato da Giuseppe Carbone

Emirok per voi!