domenica, 6 maggio 2007


Chi si reca a Gibilrossa per assaporare un aria marittimo-collinare può trovare nel sito oltre l’obelisco anche un santuario dedicato a San Maria di Gibilrossa!!!

Si dice che in una grotta della località fu trovata l’immagine della vergine che oggi si conserva nella cittadina………anche qui altre scritte sminuiscono il santuario dove si rifugio Garibaldi e i Mille  e dove disse a Nino Bixio le seguenti parole: Nino domani a Palermo!!!!! 

 Ecco le immagini!!!!

IL SANTUARIO

 

foto0015000.jpg

 

 

 DETTAGLI DI UNA SCRITTA

 

foto0016000.jpg

 

UNA LAPIDE RICORDA LE PAGINE DELLA NOSTRA STORIA !!!!

 

foto0017000.jpg

 

  LA  CANCELLATA DENTRO IL SANTUARIO

 

foto0020.jpg

 

 

Emirok informa

 

 

 

Annunci

Qualcosa non va nel verso giusto nella frazione di Gibilrossa, località famosa perchè Garibaldi nel 1860 con i mille radunati in questa rupe  liberò Palermo dai Borboni!!!!!

Dopo 100 anni da questo evento su questa rupe venne innalzato un obelisco che ricorda questi eventi della storia italiana e tutt’oggi per l’anniversario si festeggia l’unità d’Italia!!!!!

Pagine bellissime della nostra storia che qualcuno vuole sminuire……imbrattando le opere d’arte che si conservano in questa località!!!!!

Oggi è deprimente pensare che solo dopo qualche mese dal restauro che il Comune di Misilmeri ha fatto eseguire sull’obelisco………è già stato imbrattato con delle bombolette spray e pennarelli vari!!!!

Ecco alcune immagini che io stesso non avrei pensato mai di mettere in rete!!!!!

Forse non  si capisce il danno che si fa alla cittadina che mira ad uno sviluppo turistico di rilievo!!!!

L’OBELISCO

foto0005000.jpg

 

LE PANCHINE

 

foto0006000.jpg

 

DETTAGLI DI UNA LAPIDE

 

foto0009.jpg

 

BELLISSIMA CANCELLATA!!!!

 

foto0011.jpg

 

IL SUPERBO PANORAMA CON VISTA SU PALERMO!!!!

 

foto0012.jpg

 

ABBATTUTE LE BARRIERE ARCHITETTONICHE CON L’INAUGURAZIONE DI UNO SCIVOLO PER I DIVERSAMENTE- ABILI

 

foto0013.jpg

Emirok informa